Ciau a tutti, belli e brutti 😛 ovviamente, essendo tutti amici miei siete tutti belli 😉 i brutti sono i non-amici 😛
(ke caccate ke sto a scriver, vero Max? sicuramente l’hai pensato. pensi sempre male di me!)
Vabbeh, cmq, il post di oggi è un po’ nostalgico, quindi, ki nn ha voglia di leggere post tristi, cambi canale, ehm … pagina … kiuda internet, oppure … fatevi i cavoletti di Bruxelles vostri 😉

Più di 2 mesi dall’ultimo post (si vede ke ero taaaaanto impegnata) e quasi 1 mese dal ritorno qui a Sydney.
Il mese a casa è stato molto brutto ops, bello 😀 hi hi hi (Mammola nn prendertela, stavo skerzando!!!) e la settimana a S’pore ancora di più ^.^ vi metto qui un po’ di foto, così enjoiate anke voi con me (come sono diventata international, oh yeah) 😛 scusate, nn sono pazza o.O

… in memoriam di S’pore …


Se volete vedere le foto belle in grande, basta clikkarci sopra. Merita specialmente quella di S’pore by night 🙂 e se poi volete le spiegazioni delle foto, kiedete 😉


MiKika

Questa foto … nn ha parole :’) hi hi hi





… in memoriam dell’Istria …


Eh si, belli ricordi. Quasi 1 mese trascorso a casa … kissà quando me lo potrò ripermettere 😦





… in memoriam del Giappone …

Sapete tutti ke le stagioni, qui in Australia, sono invertite rispetto all’Europa (non x niente siamo down under)! Infatti, appena ritornati dal freddo Europeo (hi hi hi … se quello si può kiamare freddo) ci aspettavamo un’estate come si deve. Gennaio qui dovrebbe essere come luglio lì.
Arrivati a casa, si sentivano solo grilli e cicale, ke facevano “cri cri” (e da qui mi parte la canzone del Pulcino Ballerino ke Romy ricorderà MOOOOLTO bene 😉 x voi altri, andatevela ad ascoltare qui)

Il caldo si faceva sentire, ed era un caldo strano, particolare, ke si sente solo nelle grandi città. Infatti io e il maritino ci siamo guardati e, allo stesso tempo, ci siamo ricordati di quello! Ebbene si, sembrava di essere in Giappone, nel Giappone estivo, quello dove il caldo ti avvolge col profumo, col gli odori particolari ke solo li si possono trovare. Ke nostalgia, … di quelle estati torride, delle libellule, dei grilli ke si vedevano nei cartoni animati quando mostravano la scena della campagna, col vento e le cicale ed il rumore del treno in sottofondo …
Per non parlare del cibo poi, e di quegli odori “strani” ke girano nell’aria passeggiando sia x le campagne ke x le città.



Uffa, nn mi piace il blog di oggi. Troppo sentimentale, troppo triste … non è come i miei soliti post ke fanno ridere tutti. Probabilmente qualke amica in SPM l’ho fatta anke piangere 😦
Sarà ke il post di oggi rispecchia un po’ il mio stato d’animo malinconico, un po’ del ricordo di casa, un poì del ricordo del Giappone ke, devo ammetterlo, mi sta mancando da morire >.< (sarà x questo ke continuo a mangiar riso con natto e alghe?!?) so sad…

Cmq, x concludere in tristezza bellezza il post, vi lascio con una canzone ke mi piace tanto ^.^

Annunci