Aeroporto … un posto dove si possono trovare le storie più interessanti al mondo! Gente che va, gente che viene, storie provenienti da ogni parte del mondo. Mentre aspetti il tuo volo puoi incontrare delle persone favolose, strane, buone, care, cattive, arroganti e prepotenti 😉 e chi più ne ha più ne metta!
Per me diciamo ke nn è così. Io le storie più interessanti le sento sempre nei taxi! Vi chiederete “In un taxi?” Si, nei taxi mentre vai verso l’aeroporto trovi i tassisti da ogni parte del mondo (qui, come anke a S’pore).
Ieri mentre stavamo andando in aeroporto, abbiamo iniziato a parlare col tassista. Lui è palestinese, ma è nato in Giordania. Dal ’81 ke è sempre in giro con la famiglia: Australia, poi Giordania, poi Stati Uniti, poi di nuovo Australia, poi Giordania, Stati Uniti e ora, da quasi 3 anni, di nuovo Australia. Per il momento sta aspettando la carta verde per tornarsene di nuovo negli USA. Dice ke si vive meglio li è ke secondo lui, tra un 5 anni, gli USA torneranno quelli di un tempo. L’Australia è cara e lui nn si può permettere di comprar casa qui, per questo se ne tornerà in America jer “Amerika je … Amerika” šta drugo reći?! 😉
Ci vuole veramente un bel coraggio a fare tutti sti “giri x il mondo” come ha fatto lui! Noi ci preoccupiamo se il datore di lavoro ci da la macchina o no come benefit e lui si prende e va, con tanto di famiglia dietro! Grande veramente.
Cmq, chiacchierando non è mancata la solita storiella su Berlusconi e le donnine, ke sembra tutti attribuiscano ormai all’Italia. Una volta, se dicevi ke venivi dall’Italy la gente diceva “Milano, Venice, I know” ora dicono “Berlusconi, pretty girls!” Ke tristezza, povera Italia. Cmq, il tassista ci ha detto ke secondo lui l’Italia si rifarà, tornerà ad essere quella di un tempo ma quello di cui ha bisogno è Mussolini! Ha ha ha 😀 ha detto proprio così “Trust me my friend, you need Mussolini!” Che dire? Niente xké eravamo arrivati in aeroporto 😉
Un saluto da Melbourne 🙂
image

Annunci